Landonio Consulenze

Energie Rinnovabili: Energia Eolica e Vento

Rinnovabili

Energia

"Già mi parea sentir alquanto vento"  (Inferno XXXIII, Durante Alighieri, detto Dante)

SOMMARIO

1) Teoria: il principio dell'energia eolica

2) Pratica: impianto eolico in montagna ed esempi commerciali

3) Riferimenti

4) Sfruttare la forza del vento nello sport

 

TEORIA: IL PRINCIPIO DELL'ENERGIA EOLICA

L'energia del vento delle turbine eoliche sfrutta lo stesso meccanismo dei vecchi mulini a vento (o dei mulini ad acqua): l'area delle pale è esposta alla pressione del vento (così come l'area delle pale di una mulino ad acqua è esposta alla forza dell'acqua).

L'impianto eolico è dunque caratterizzato da:

- una o più pale fissate a un rotore (la scelta di una o più pale dipende dal tipo di vento, ossia se costante o a raffiche)

- un sistema frenante di emergenza

- un generatore elettrico collegato sullo stesso asse

- un sistema di controllo

- eventuale sistema di trasmissione

 

Questo tipo di energia alternativa, assieme alle celle fotovoltaiche, deve essere concepita come integrativa e ausiliaria, e non per fornire il servizio completo, perché c'è discontinuità (il vento non c'è 24 hh su 24) e i costi di immagazzinaggio con batterie sono troppo elevati.  

2) PRATICA: IMPIANTO EOLICO IN MONTAGNA ed esempi commerciali

Esempio di dimensionamento di impianto eolico su un alpeggio di montagna.

Pur riscontrando la presenza di vento, anche di notevole entità in alcuni giorni, occorre organizzare un sistema di misurazione per un periodo lungo (2 anni) per decidere il tipo di pala e il generatore da installare per ottimizzare offerta, costi e richiesta.

Esempi di grandi impianti in commercio

- barche a vela: piccoli generatori da 500 W e 12V

- coste italiane: 30 metri di pala e 100 KW di potenza

- Appennini italiani: turbine monopala da 33 metri e 350 kW di potenza

- Austria e India: generatori da 1,35 MW (LEITWIND)

- California (USA): turbine alte 80 metri e da 3 MW di potenza

- Texas (USA): turbine VESTAS V90, da 105 mt e 3 MW

Esempi di turbine eoliche per piccole utenze:

- rotore tripala da 1.4 m, 12 V e 50 kWh/mese

- rotore tripala in poliuretano da 2.7 m di diametro; tensione 24 V, energia fornita media = 150 kWh/mese

- turbine da 1,45 m, per 0,4 o 1 kW di potenza (PRAMAC) da 2500 a 3500 €

- piccole turbine made in USA, con applicazioni anche in Europa; sfruttando venti mediamente di 5 metri al secondo si ha una produzione mensile sino a 400 kWh; questa energia si ottiene con elica da 4 metri con un disegno avanzato per basso rumore e altissima efficienza; altezze di installazione di 10-12 metri per non risentire degli effetti del terreno. Con produzione già a 240 Volt è immediatamente reinseribile in rete nazionale, con contratto “di scambio”.

- dispositivo misto micro-eolico-solare a rotazione (Italia, www.brilux.it) da 250 a 1000 W di potenza e da 7,5 a 60 kg di peso

3) RIFERIMENTI

- FILE da CONSULTARE

- LINK di INTERESSE ed ESEMPI COMMERCIALI de  IMPIANTI

- MAPPE e ATLANTI del VENTO

- LINK di INTERESSE

- SIMULATORI e PROGRAMMI

- RASSEGNA STAMPA e SEMINARI

Vai alla pagina delle unità di misura legate all'aria.

FILE da CONSULTARE
File Contenuto
ENEA-Op19-eolico.pdf Guida dell'ENEA sull'energia eolica

LINK di INTERESSE ed ESEMPI COMMERCIALI di IMPIANTI

Ecco alcuni link di interesse ed esempi di impianti mini-eolici di Aziende commerciali (in ordine alfabetico).

Link 

Contenuto

ANEV

Associazione Nazionale Energia del Vento

ENEL

Sezione dedicata dalla nota azienda elettrica italiana

ISES-Italia

Sezione italiana di "International solar energy society".

- tecnologia: http://www.isesitalia.it/atc_01_015.asp

- scelta aziende e installatori: http://www.isesitalia.it/...05.asp

Isofoton Filiale italiana (Milano e resto d'Italia)
LEITWIND Azienda di Bolzano
PRAMAC Azienda di Siena

Ren-Electron

Azienda italiana per fotovoltaico, solare termico, mini eolico
Sky Stream Energy Azienda statunitense

MAPPE e ATLANTI del VENTO

Vai alle mappe e agli atlanti del vento in Italia e nel mondo.

Riferimenti Link
ARPA Lombardia: sezione dati meteo http://www.arpalombardia.it/meteo/meteo.asp
CESI: mappa del vento in Italia di un noto centro di ricerca http://atlanteeolico.cesiricerca.it/viewer.htm
METEO NET WORK  http://www.meteonetwork.it/rete/googlemaps/
WIND ATLAS: mappe nel mondo, sia di terra che di mare http://www.windatlas.dk/World/Atlases.html

SIMULATORI e PROGRAMMI sull'ENERGIA EOLICA

Ecco dei simulatori, programmi di simulazione e software per valutare l'entità del vento (strettamente in ordine alfabetico; l'elenco non è esaustivo).

Nome Riferimenti Link Note

Atlante eolico

CESI Ricerche

Simulatore di un noto centro di ricerca

http://atlanteeolico.cesiricerca.it/...

freeware

ENEL.si

WindSAT

Simulatore di una nota Azienda Elettrica; simulazioni in tutta Italia con individuazione delle coordinate del luogo; con spese e analisi investimento

http://www.enel.it/...

freeware online; necessaria registrazione utente

Retscreen

Renewable Energy Technologgies.

Progetti nel campo delle rinnovabili (Governo canadese e università)

http://www.retscreen.net/...

freeware

RASSEGNA STAMPA e SEMINARI sull'ENERGIA EOLICA

Data e riferimento

Autore

Contenuto

2008-02

CDA

F. Busato,

D. Del Col, M. Noro

Energia dal vento e dell'acqua - Prima parte

Stato dell'arte dei sistemi eolici per produzione elettrica, aspetti normativi e quadro legislativo, con particolare riguardo alle taglie "mini"

2009-01-Brindisi

Caffarelli, De Simone, Lecce, Margiotta

"Impianti Micro & Mini eolici", corso per progettisti e installatori (Cittadella della ricerca)

2009-03

Napoli

AA VV

"Sviluppo e Gestione Operativa del Parco Eolico", seminario curato da IIR (Istituto Internazionale di Ricerca)

2009-05

Panorama

R. Seghetti

"Arriva l'eolico fai da te" - Enel Green Power lancia i minigeneratori di elettricità a vento per villette e imprese agricole

2010-08 GSE Statistiche vento 2009

NB: i diritti di Copyright © e di Responsibility delle Case Editrici sono riservati.

 


4) SFRUTTARE LA FORZA DEL VENTO nello SPORT

Le imbarcazioni a vela come il windsurf e le barche, sfruttano la forza del vento.

ORZARE: significa risalire il vento, ruotare la vela verso il vento, ossia andare sopravento; l'andatura è detta "di bolina". Nel windsurf per orzare si deve inclinare la vela indietro, la punta della tavola girerà subito verso il vento e così facendo si guadagna acqua.

POGGIARE: significa andare nella stessa direzione del vento. Nel windsurf per ottenere questa andatura si porta la vela in avanti; così facendo si perde acqua.

preventivi gratuiti DI CERTIFICAZIONE e informazionienergia@landonio.biz   info@landonio.biz

Non è consentito l'utilizzo del materiale del sito, se non dietro espressa autorizzazione dei titolari dei diritti

©2008-2011 Landonio Consulenze - Michele Landonio Webmaster